La denominazione dei vini

La denominazione dei vini

Termini riscontrabili in etichetta: specificazioni aggiuntive

  • Classico: vino prodotto nell’area storica della denominazione, presente qualora il disciplinare preveda una zona di produzione DOC “allargata”
  • Superiore: vino dal grado alcolico (naturale e complessivo) superiore del normale DOC e dal periodo di invecchiamento più lungo
  • Riserva: vino sottoposto ad un prolungato periodo di invecchiamento, previsto in disciplinare

Termini riscontrabili in etichetta: tipologie frizzante/spumante

  • Spumante: vino che produce spuma per sovrapressione non inferiore a 3,5 bar
  • Frizzante: vino che presenta una sovrapressione tra 1 e 2,5 bar
  • Metodo classico o tradizionale: metodo di spumantizzazione per rifermentazione in bottiglia
  • Millesimato: vino prodotto con uve di una sola specifica annata
  • Gassificato: vino addizionato di anidride carbonica
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Rizzi Rosanna Sommelier AIS gestisce e lavora con il marito Modenesi Giorgio Sommelier AIS nell' enoteca Alchimissa-wine in Stresa.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

UA-4081969-3